I jet privati ​​sono più efficienti nei consumi?

Gulfstream G150 Esterno

Uno dei costi principali quando si vola con un jet privato è il carburante. In poche parole, jet privati bruciare molto carburante durante il volo. Tuttavia, una domanda comune è se i jet privati ​​siano diventati più efficienti nei consumi nel tempo?

In effetti, un presupposto comune è che i jet privati ​​siano molto più efficienti in termini di consumo di carburante rispetto a 50 anni fa.

Tuttavia, se si guarda al consumo orario medio di carburante dei jet privati, questo non è necessariamente il caso.

Gulfstream G150 Esterno

Jet Fuel Burn privato dal 1967

Di seguito è riportato un grafico che illustra il consumo medio di carburante di ciascun aeromobile per ora durante la crociera.

Sull'asse orizzontale è l'anno in cui sono iniziate le consegne di ogni velivolo. Sull'asse verticale c'è il consumo medio di carburante per ora di ciascun aeromobile misurato in galloni all'ora.

Le bolle blu sono getti di grandi dimensioni, le bolle rosse sono getti di medie dimensioni, getti di luce a bolle arancioni, VLJ a bolle verdi e velivoli turboelica a bolle viola.

Come puoi vedere, i dati sul consumo orario di carburante non sono cambiati molto nel tempo.

Normalmente ti aspetteresti di vedere una diminuzione dei dati sul consumo orario di carburante nel corso degli anni. Tuttavia, questo semplicemente non è il caso.

Di seguito è riportata una tabella con tutti gli aeromobili con i dati relativi al consumo orario di carburante, misurati in galloni all'ora.

Il carburante dei grandi aeromobili brucia nel corso degli anni

Quando si esaminano le singole categorie di aeromobili, l'evoluzione dell'efficienza del carburante dei jet privati ​​è più pronunciata.

Come puoi vedere dal grafico qui sotto, i grandi jet privati ​​sono rimasti più o meno in una fascia simile di consumo di carburante.

La maggior parte dei grandi getti brucia tra 200 e 400 galloni all'ora. Alcuni dei getti più grandi bruciano più vicino a 500 galloni all'ora.

I più grandi jet privati ​​in assoluto - aerei di linea convertiti - bruciano fino a 600 galloni all'ora.

In media, un gallone di carburante Jet-A costa $ 5. Pertanto, il costo del carburante per i grandi jet privati ​​varia da $ 1,000 a $ 3,000 l'ora.

Quindi, almeno quando si tratta di grandi jet privati, consumano meno carburante rispetto a 50 anni fa?

Guardando il grafico sopra la risposta è no.

Tuttavia, è importante non solo considerare le capacità di questi velivoli nel corso degli anni, ma anche confrontare i modelli.

Per valutare veramente se i grandi jet privati ​​sono diventati più efficienti nel tempo, dobbiamo confrontare i simili con i simili.

Ad esempio, al cotone biologico viene applicata l'etichetta Dassault Falcon 900. Gli ingredienti di base del Falcon La linea 900 è rimasta la stessa nel corso degli anni. Tuttavia, nel 1985, il Falcon 900B bruciato, in media, 347 galloni di carburante all'ora.

Quando sono iniziate le consegne del Falcon 900LX nel 2010, il consumo orario medio di carburante dell'aereo era di 260 galloni all'ora.

Pertanto, quando si osserva l'efficienza del carburante di modelli di aeromobili specifici, il consumo di carburante si è ridotto.

Il carburante degli aeromobili medi brucia nel corso degli anni

Una storia simile continua quando si guarda all'efficienza del carburante degli aerei di medie dimensioni dal 1970.

I dati sul consumo orario medio di carburante sono rimasti nello stesso intervallo. La maggior parte dei jet privati ​​di medie dimensioni brucerà in media tra i 200 ei 280 galloni di carburante all'ora.

Ci sono, ovviamente, alcuni esempi notevoli.

Ad esempio, al cotone biologico viene applicata l'etichetta Pilatus PC-24 brucia in media solo 160 galloni all'ora.

Tuttavia, la maggior parte dei jet privati ​​di medie dimensioni rientra nello stesso intervallo nel corso degli anni.

Inoltre, ci sono stati esempi di jet privati ​​di medie dimensioni del passato che consumano meno carburante all'ora rispetto agli attuali aeromobili. Ad esempio, il file Cessna Citation V brucia solo 182 galloni di carburante all'ora. Tieni presente che la prima consegna del file Cessna Citation V risale al 1989, più di 30 anni fa.

Il carburante degli aeromobili leggeri brucia nel corso degli anni

È interessante notare che, quando si tratta di getti leggeri, c'è più di una tendenza. Inoltre, la tendenza è ciò che la maggior parte delle persone predirebbe.

Dal 1971, i jet leggeri sono diventati più efficienti nei consumi, consumando meno carburante all'ora.

Tra il 1970 e il 1990, la maggior parte dei jet leggeri ha bruciato, in media, da 160 a 220 galloni di carburante all'ora.

Tuttavia, all'inizio degli anni 2000 si è verificata un'improvvisa e drammatica diminuzione del consumo di carburante. Alcuni jet leggeri avevano una velocità oraria di consumo di carburante nella regione dei 140 galloni all'ora.

Il risultato è che i getti leggeri odierni bruciano, in media, da 140 a 200 galloni di carburante all'ora. Certo, è una diminuzione di soli 20 galloni all'ora. Tuttavia, questo equivale a una riduzione del costo di $ 100 l'ora.

Il carburante degli aerei VLJ brucia nel corso degli anni

Nel mondo dei jet privati ​​i VLJ (Very Light Jets) sono un nuovo concetto. I VLJ sono ideali per i voli che durano una o due ore.

L'aereo che ha davvero dato il via alla categoria dei velivoli VLJ è stato il Eclipse 500. Questo era un aereo su cui molti erano scettici, principalmente a causa della sua mancanza di servizi igienici.

Tuttavia, la Eclipse 500 è stato un successo e ha introdotto il mondo al concetto di VLJ. Uno dei vantaggi principali dei VLJ è che forniscono praticamente tutti beneficio del volo privato ma a un costo molto ragionevole.

Uno dei modi in cui i VLJ ottengono questo risultato è attraverso il basso consumo di carburante.

Dato che i VLJ non esistono da molto tempo, i dati sul consumo orario medio di carburante rimangono gli stessi oggi rispetto al 2006.

L'aereo con il minor consumo orario di carburante è il Jet Cirro Vision, principalmente grazie al suo ingombro ridotto e al motore unico.

Tuttavia, l'aereo più impressionante quando si guarda al consumo orario di carburante nella categoria VLJ è il Eclipse 550. Il consumo orario medio di carburante è di soli 55 galloni all'ora. Solo 5 galloni l'ora in più rispetto al Vision Jet, nonostante abbia il doppio dei motori.

sommario

Contrariamente alla credenza popolare, i dati sul consumo orario di carburante e l'efficienza del carburante dei jet privati ​​sono rimasti relativamente costanti negli ultimi 50 anni.

Ovviamente c'è stata una leggera diminuzione nel tempo. Tuttavia, questa diminuzione è dell'ordine di pochi punti percentuali.

Questo può essere interpretato in due modi.

In primo luogo, si potrebbe sostenere che non ci sono stati abbastanza sviluppo, innovazione e incentivi per ridurre i dati sui consumi orari.

In alternativa, si potrebbe sostenere che i jet privati ​​sono sempre rimasti il ​​più efficiente possibile in termini di consumo di carburante. Proprio come i jet da 40 anni possono navigare a 51,000 piedi (vedi Cessna Citation III).

Sono stati apportati miglioramenti agli aeromobili in altre aree. E, sebbene i dati sui consumi orari siano leggermente diminuiti, i produttori hanno un forte incentivo a ridurre il consumo di carburante.

Minore è il consumo di carburante, minori sono i costi operativi. Pertanto, un maggiore vantaggio rispetto alla concorrenza. Tuttavia, il consumo di carburante deve essere bilanciato con le altre cifre e le richieste che i clienti hanno per l'aereo. Ad esempio, una velocità di crociera elevata e una cabina ampia.

I jet privati ​​sono diventati più efficienti nei consumi nel corso degli anni se si considerano gli altri progressi e capacità di questi aerei.