Bombardier Challenger 350 Vs Gulfstream G280

Gulfstream G280 Esterno

Il Bombardier Challenger 350 e la Gulfstream I G280 sono i jet entry level per entrambi i produttori. Nota che per Bombardier questa dichiarazione si applica a partire dalla fine del 2021, quando il Learjet la linea di aeromobili termina la produzione.

Questi aerei hanno una serie di somiglianze. Tuttavia, sono fondamentalmente diversi, con il G280 che in ultima analisi fornisce una maggiore flessibilità di missione.

Prestazioni

Il Bombardier Challenger 350 è alimentato da due motori turbofan Honeywell HTF7350. Ogni motore può produrre fino a 7,323 libbre di spinta. Ciò consente a Challenger 350 per navigare a un'altitudine massima di 45,000 piedi.

D'altra parte il Gulfstream G280 è alimentato da due motori Honeywell HTF7250G. Ogni motore è in grado di produrre fino a 7,624 libbre di spinta. E, proprio come il file Challenger, è in grado di navigare a un'altitudine massima di 45,000 piedi.

Tuttavia, dato che il G280 fa parte di Gulfstream famiglia, è veloce. Non veloce come il resto della sua famiglia ma veloce per le sue dimensioni. Una nota a margine interessante, il G280 non è effettivamente prodotto da Gulfstream. Piuttosto è prodotto da Israel Aerospace Industries (IAI) e venduto con il marchio Gulfstream nome.

In termini di velocità di crociera massima, il G280 supera facilmente il Challenger. Il G280 ha una velocità di crociera massima di 482 knots contro una velocità di crociera massima di 448 knots per il Challenger 350

Range

Quando si tratta di gamma, il G280 domina ancora una volta Challenger 350. Puoi visualizzare la portata di ogni velivolo usando questa mappa.

Il Gulfstream Il G280 ha una portata massima di 3,600 miglia nautiche. Ciò si traduce in un vantaggio di 400 miglia nautiche rispetto al Challenger 350

Se hai letto i nostri altri confronti di Challenger 350 (ad esempio contro il Praetor 600, Legacy 500, Latitude or Longitude), saprai che il file Challenger La gamma di 350 gli permette di volare da Da New York a Londra.

Mentre l' Challenger 350 esaurirà il carburante quando arriverà a Londra, il G280 è teoricamente in grado di andare avanti fino a quando non arriva a Praga. Tuttavia, tieni presente che queste cifre sull'autonomia sono in condizioni meteorologiche ottimali con un carico utile basso. Pertanto, è improbabile che queste cifre siano ottenibili durante un volo tipico.

Di conseguenza, questa differenza di portata è ancora più importante nel mondo, se lo desideri sorvolare l'Atlantico. Il G280 fornisce un maggiore margine di sicurezza. Il Challenger 350 possono quasi volare da New York a Londra. Tuttavia, il cuscinetto di carburante è molto inferiore a quello del G280.

In definitiva, questa differenza di portata sarà il fattore decisivo tra questi velivoli per molti clienti. Una portata maggiore si traduce in una maggiore flessibilità della missione. Inoltre, una portata maggiore si traduce in una maggiore tranquillità durante il volo sugli oceani.

Prestazioni a terra

Nonostante sia in grado di volare più velocemente e più lontano del Challenger 350, il G280 può decollare anche a distanze più brevi. Ma solo solo.

Il Gulfstream G280 ha una distanza minima di decollo di 4,750 piedi. Mentre il Bombardier Challenger 350 richiede almeno 4,835 piedi per salire in cielo.

In definitiva, è improbabile che si verifichino situazioni in cui il G280 possa operare in un aeroporto che il Challenger 350 non può. Piuttosto evidenzia l'impressionante ingegneria che consente a un aereo più grande e più capace di decollare a una distanza inferiore rispetto al Challenger.

Tuttavia, le cose cambiano quando si guarda alla distanza minima di atterraggio di questi velivoli. Il Challenger 350 possono atterrare in un minimo di 2,364 piedi. Il G280, d'altra parte, richiede almeno 2,720 piedi per fermarsi completamente.

Dimensioni interne

La differenza più significativa nelle dimensioni della cabina tra questi due aeromobili si riduce alla lunghezza. Il G280 ha una lunghezza interna di 9.83 metri mentre il Challenger 350 cabine terminano dopo 7.68 metri.

In termini di larghezza il Challenger 350 vince quasi con una larghezza di 2.19 metri contro i 2.11 metri del G280. Chiaramente il Challenger 350 ha una cabina ampia (vedi contro il Praetor 600, Legacy 500, Latitude, Longitude or Challenger 650).

L'altezza è praticamente identica, con il G280 che fornisce 2 centimetri in più di spazio per la testa rispetto al Challenger.

Nonostante le maggiori dimensioni interne del G280, entrambi gli aeromobili hanno la stessa capacità massima di passeggeri. Entrambi i file Challenger 350 e G280 possono trasportare fino a 10 passeggeri. Tuttavia, gli aeromobili differiscono per quanto riguarda la capacità dei bagagli. Il G280 può trasportare fino a 120 piedi cubi di bagaglio, rispetto ai 106 piedi cubi del Challenger.

interno

Gulfstream gli aeromobili hanno alcune delle cabine più silenziose del settore, insieme ad alcune delle cabine più basse. Tuttavia, il G280 è un'eccezione a questa regola. Di conseguenza, il Challenger 350 è un degno concorrente degli interni del G280.

Il G280 ha un'altitudine massima della cabina di 7,000 piedi quando vola a 45,000 piedi. Si tratta di un'altitudine della cabina più elevata rispetto a molti altri aeromobili che possono essere paragonati al Challenger 350 (es Praetor 600, Legacy 500, Latitude or Longitude). Il Challenger 350 non è molto indietro con un'altitudine massima della cabina di 7,848 piedi.

Inoltre, i livelli di rumore della cabina all'interno del G280 arrivano a 70 decibel. Questo è solo 2 decibel più silenzioso del Challenger 350. Ancora una volta, non lontano da 67 decibel di Cessna Citation Longitude. Di conseguenza, il Challenger 350 e G280 sono molto simili nei loro aspetti tecnici della cabina.

L'altitudine della cabina e i livelli di rumore sono importanti per ridurre il jet lag. Un'altitudine della cabina più bassa è sempre meglio. Combina questo con una cabina tranquilla e ti sentirai più riposato quando arriverai a destinazione.

E poi, oltre a tutto questo, aggiungi il fatto che il file Challenger 350 ha un pavimento piatto, qualcosa che il G280 non ha. Di conseguenza, almeno all'interno, il G280 differisce in modo significativo dal resto della sua famiglia.

Bombardier Challenger 350 interni

Bombardier è al top del loro gioco con l'interior design. Caratterizzato da una maestria eccezionale, finiture accuratamente selezionate, ampie finestre e schermi touch ad angolo. Facoltativamente, prova Internet in banda Ka e 4g aria-terra. Ciò consente di riprodurre musica in streaming, guardare film e partecipare a videoconferenze.

Volare con il Challenger 350 ti dà la possibilità di controllare la cabina dalla comodità di ogni sedile. Il sistema di gestione della cabina del 350 è stato ispirato BombardierL'aereo di punta di - il Global 7500. Il sistema di gestione della cabina ti consente di connetterti ai tuoi dispositivi personali con un'interfaccia utente semplicissima.

Le caratteristiche includono anche un pavimento completamente piatto, accesso ai bagagli durante il volo e finiture squisite.

Gulfstream Interno G280

Il G280 ha la possibilità di configurare la cabina per ospitare fino a 10 passeggeri e lo spazio per dormire fino a cinque passeggeri.

Ci sono due layout di cabina che offrono la capacità massima di 10 posti, uno che presenta una disposizione dei posti a sedere a prua a due club e quattro posti di fronte a un divano a tre posti (si noti che solo i due posti sul bordo del divano possono essere utilizzati per il decollo e atterraggio). L'altra configurazione sostituisce il divano con due sedili singoli nella configurazione a club singolo. Le sedute club possono essere configurate in letti, insieme al divano.

Nella parte posteriore della cabina si trova il bagno completamente chiuso, dotato di wc aspirante, lavandino e armadio per appendere gli indumenti.

Quando sali a bordo del G280 noterai per prima cosa la cambusa che si trova proprio di fronte alla porta principale. Con caratteristiche standard tra cui cella frigorifera, macchina per il caffè, cassetto del ghiaccio, lavello caldo / freddo, piano di lavoro in solid surface, vano espositivo illuminato e un ampio contenitore per rifiuti.

Inoltre, la cucina dispone di Gulfstream sistema di gestione della cabina (CMS), che consente ai passeggeri di controllare l'intero ambiente della cabina da questo pannello principale. È disponibile anche un'app che consente ai passeggeri di configurare l'ambiente della cabina, come l'illuminazione e la temperatura della cabina, comodamente dal proprio sedile.

Bombardier Challenger 350 interni

Gulfstream Interno G280

Gulfstream Interno G280
Gulfstream Interno G280
Gulfstream Interno G280

Prezzo di noleggio

Il prezzo è un fattore decisivo per molti quando si noleggia un jet privato. quindi, il Challenger 350 può essere preferibile a causa della tariffa oraria di noleggio stimata inferiore.

La tariffa oraria stimata per il noleggio di Bombardier Challenger 350 è $ 4,950. Considerando che la tariffa oraria stimata del noleggio di Gulfstream G280 è $ 5,650. Sui voli più lunghi questo inizierà a sommarsi davvero.

Tuttavia, tieni presente che ogni missione è diversa e ce ne sono molte fattori che possono influenzare il prezzo di un charter di jet privati.

Prezzo d'acquisto

Quando si tratta del prezzo di listino di un nuovo Challenger 350 o G280, la differenza è estremamente ridotta.

Il Challenger 350 ha un nuovo prezzo di listino di 26 milioni di dollari. Il Gulfstream G280 arriva a $ 1 milione in meno, con un nuovo prezzo di listino di $ 25 milioni. Tuttavia, una volta che inizi a entrare nel territorio delle opzioni, i prezzi finiranno per essere notevolmente simili. Personalizza il tuo Bombardier jet qui.

Tuttavia, un fattore importante da considerare con questi aeromobili è l'ammortamento. Inoltre, con L'85% dei clienti acquista jet privati in una condizione di seconda mano, il prezzo dell'usato è un confronto più importante.

Al momento in cui scrivo ce ne sono circa 390 Challenger 350 attualmente in servizio, contro poco più di 220 Gulfstream G280.

Un bambino di tre anni Challenger Si stima che 350 costi 14 milioni di dollari, circa la metà del suo valore originale. In confronto, un bambino di tre anni Gulfstream Si stima che G280 costerà $ 15 milioni.

Mentre l'ammortamento è significativo per entrambi gli aeromobili (rispetto al Praetor 600), è probabile che il G280 mantenga il suo valore leggermente migliore.

sommario

Il Bombardier Challenger 350 e Gulfstream I G280 sono velivoli notevolmente simili. Certo, il G280 può volare più velocemente e più lontano. Tuttavia, l'interno del G280 è compromesso in un modo che altro Gulfstream gli aerei non lo sono.

Pertanto, ci si deve chiedere se il G280 sia veramente un Gulfstream. Ovviamente indossa il Gulfstream livrea, tuttavia, con la produzione esternalizzata a IAI, non ha tutte le qualità che ti aspetteresti da un Gulfstream.

Pertanto, se noleggi un jet da Da New York a Los Angeles, le Challenger 350 sembrerebbe la scelta migliore. Tuttavia, la vera differenza tra questi velivoli dipenderà dal prezzo.

Se stai cercando di acquistare uno di questi velivoli, il G280 è in definitiva un aereo più flessibile. sebbene il Challenger 350 sembra un aereo più moderno.